Medicina estetica per i genitali nel periodo peri-menopausale

La messa a punto di strategie terapeutiche e interventi volti a migliorare l’aspetto e la funzionalità degli organi genitali esterni rappresenta un trend molto attuale e in crescente aumento nell’ambito della medicina estetica. Come le regioni più esposte del nostro corpo, i genitali possono presentare inestetismi in grado di compromettere l’autostima e la propria percezione corporea, con ovvie ripercussioni sulla vita sessuale e anche relazionale. Inoltre, la senescenza si manifesta invariabilmente anche a questo livello. Da qui la comparsa di una cosmesi specifica, di tecniche correttive e di ringiovanimento, quali l’utilizzo di filler e la biostimolazione, oppure si può optare per interventi di chirurgia plastica. L’approccio più o meno invasivo è dettato dall’entità dell’inestetismo e dalle aspettative del o della paziente. In ogni caso, è sempre consigliato rivolgersi a medici e strutture con comprovata esperienza in questo campo.

Translate »